24 maggio 2013

CHIARANO - 15 MILA MQ PER LA SEMINA DARANNO LAVORO A 7 GIOVANI

CHIARANO «A Chiarano abbiamo seminato una nuova impresa che darà lavoro a sette persone»: il sindaco Gianpaolo Vallardi presenta il “progetto orti”, messo a punto con le cooperative I Tigli 2 di Gorgo e Alternativa Ambiente di Vascon. Si tratta di coltivare orti su 15mila metri quadri di terreno messi a disposizione dal Comune di Chiarano. Le sette persone giovani, che saranno selezionati in base a criteri precisi, quali l’età e lo stato di disoccupazione, dovranno coltivare ad orto il terreno già pronto e arato in via Borotta. I prodotti dell’orto saranno quindi messi in vendita a prezzi “sociali”. Ci saranno delle persone esperte disposte a fare da insegnanti a questi giovani che saranno regolarmente occupati nella coltivazione dell’orto. Il terreno è pronto, ora si tratta solo di aspettare che il maltempo finisca per partire con la piantumazione. «Si tratta di un vero e proprio lavoro», afferma il sindaco, «La situazione occupazionale è grave, ma cerchiamo di reagire e di non piangerci addosso. Oggi abbiamo piantato una nuova azienda, speriamo che abbia successo, che impieghi i giovani e che prosegua negli anni». Dalla prossima settimana saranno aperte le selezioni in municipio a Chiarano. (g. p.)

I Tigli2 Soc. Coop. Soc. onlus -- P.IVA 03432370264 -- tel. 0422 740043 -- fax 0422 740928 -- e-mail: info@itigli2.com -- PEC: itigli2@legalmail.it
realizzato da WLinker