4 dicembre 2008

Giovedì la grande festa in cooperativa

DIECI ANNI AI "TIGLI 2" CON I DISABILI PSICHICI

Dieci anni fa sembrava un'impresa impossibile: dare ai disabili psichici un lavoro che li facesse a tutti gli effetti parte attiva di una comunità.
Un lavoro che, dall'altra parte, garantisse un reddito e un profitto all'impresa che lo promuoveva Quella che pareva utopia da dieci anni a questa parte è realtà consolidata: l'anniversario del decennale della fondazione lo festeggia giovedì la cooperativa "I Tigli 2", composta di soci cooperatori buona parte dei quali con un passato di disabilità psichica. É giusto per molti di essi parlare di "passato": perché, grazie al lavoro, queste persone hanno trovato una stabilità ed una serenità di vita che ha reso possibile il graduale ridimensionamento delle terapie mediche e farmacologiche.
"I Tigli 2" festeggiano i loro primi dieci anni con un evento che avrà luogo a villa Foscarini-Cornaro, con inizio alle 19.30. Sembra siano trascorsi anni luce, eppure erano gli anni novanta quando l'associazione Aitsam, guidata dalla battagliera Tali Corona, stava alle costole dell'allora sindaco Giuseppe Covre che, compresi gli obiettivi dell'associazione, concesse l'utilizzo delle vecchie scuole elementari di Fratta. Fu l'inizio. il primo nucleo dell'associazione lavorativa partì proprio da lì, con Tali Corona che correva a destra e a manca dagli imprenditori dell'opitergino-mottense, cercando commesse da far svolgere ai giovani dipendenti. I fondatori ci avevano visto giusto: il lavoro, il sentirsi parte attiva e propositiva di una comunità è più efficace di molti farmaci.
Gli spazi delle vecchie scuole elementari non bastarono più. Venne affittato un capannone a Gorgo e, nel giro di breve tempo, anche quest'ultimo si rivelò insufficiente. La cooperativa passò alla nuova sede di via Meucci ed anche qui, ora, gli spazi stanno diventando ristretti. Oggi "I Tigli 2" sono una realtà consolidata, danno lavoro a quasi 60 persone, occupandosi di giardinaggio e manutenzione del verde per enti pubblici e privati, servizi di pulizia e decoro degli ambienti, assemblaggio di componenti e molto altro ancora. Si tratta di una impresa vera e propria, che ogni giorno deve misurarsi con il mercato, con gli appalti degli enti pubblici, con il costo del lavoro.
Chi vi appartiene è consapevole dell'importanza del proprio ruolo, del fatto che prima di tutto ognuno è imprenditore di sé stesso. Giovedì, durante la festa, verrà proiettato un filmato illustrante gli obiettivi fin qui conseguiti e gli altri che si vogliono raggiungere.

I Tigli2 Soc. Coop. Soc. onlus -- P.IVA 03432370264 -- tel. 0422 740043 -- fax 0422 740928 -- e-mail: info@itigli2.com -- PEC: itigli2@legalmail.it
realizzato da WLinker